Cosa faccio se sanguina quando tatuo?

Informarsi di eventuale assunzione di vasodilatatori o medicinali che potrebbero aver aumentato il sanguinamento (es. antiinfiammatori e alcool). Molti atleti hanno una vascolarizzazione vivace, esserne a conoscenza potrebbe aiutarvi. Anche l’esposizione al sole immediatamente prima del trattamento aumenta l’infiammazione della cute, così come precedenti trattamenti laser e peeling chimici.
Suggeriamo durante la prima consulenza di informarsi e informare adeguatamente la cliente. La frequenza di battuta, la velocità della mano dell’operatore e una pressione troppo elevate determinano un sanguinamento anomalo.

Desideri avere
maggiori informazioni?

Contattaci

    Richiedi informazioni

    Scarica MyClinita
    Apple Store Google Play